fbpx
quanto costa una traduzione tecnica

Quanto costa una traduzione tecnica

Rientrano tra le traduzioni tecniche i manuali, le istruzioni per l’uso, i foglietti illustrativi dei farmaci e qualsiasi documento contenga delle specifiche serie di istruzioni per l’utilizzo di un macchinario, di un elettrodomestico o di un farmaco, oltre a etichette alimentari e buona parte delle diciture presenti sui prodotti. La difficoltà di queste traduzioni risiede prevalentemente nella TERMINOLOGIA, nella ricerca del termine corretto nella lingua di destinazione e nello spiegare in modo chiaro tutti i passaggi, i principi attivi, la posologia di un farmaco, le istruzioni per l’uso di una macchina e così via.

Nonostante la traduzione tecnica possa spaziare in diversi campi, un buon traduttore tecnico sa gestire buona parte dei settori industriali e solo la traduzione medica richiede a volte conoscenze specifiche che non possono essere reperite se non con l’esperienza. Pertanto per il calcolo del costo di una traduzione tecnica, occorre distinguere tra:
1) Traduzioni tecniche pure (manuali, istruzioni per l’uso e simili)
2) Traduzioni terminologiche (liste di termini a volte senza o con poco contesto)
3) Traduzioni mediche

Prima di tutto occorre notare che esistono diverse unità di misura di una traduzione, che abbiamo spiegato in modo approfondito nel nostro articolo “Come calcolare il costo di una traduzione”. L’unità di misura utilizzata nei nostri esempi (e più utilizzata in generale attualmente) è il prezzo a parola.

Per quanto riguarda le traduzioni tecniche pure e le traduzioni mediche, i prezzi per le lingue principali possono variare da 0,10 € a parola fino a 0,15 € a parola, in base alla difficoltà dell’argomento e a eventuali problemi di formattazione. Solitamente l’agenzia si mantiene sul prezzo inferiore, a parte per lingue minori o più complesse, come cinese, giapponese, polacco, lingue africane e lingue cosiddette “minori” per le quali la difficoltà e la scarsa presenza di traduttori specializzati comporta un prezzo ovviamente più elevato (fino a un massimo di 0,30 € a parola).

In relazione invece alle traduzioni terminologiche, ovvero di liste di termini ad esempio per la creazione di glossari, il prezzo può risultare persino doppio o triplo, a seconda della lunghezza della lista e della sua difficoltà, considerando anche un continuo scambio con il cliente per essere certi di avere compreso bene il significato di un certo termine.
Ma da cosa sono giustificati questi prezzi e cosa dovrebbe includere nel prezzo una traduzione tecnica impeccabile? Nel prossimo paragrafo analizzeremo tutte le componenti di costo di una traduzione.

Come si fa una buona traduzione tecnica?

Una buona traduzione tecnica dovrebbe essere suddivisa in 3 fasi fondamentali, previste anche dalle norme ISO:

1) Traduzione da parte di un traduttore MADRELINGUA che soddisfi i requisiti ISO (titolo di studio in traduzione o assimilabile, altro titolo di studio e 2 anni di esperienza a tempo pieno nel settore della traduzione oppure 5 anni di esperienza professionale a tempo pieno nel campo della traduzione).
2) Revisione da parte di un secondo traduttore professionista che corregga gli eventuali errori commessi dal primo
3) Impaginazione di base e rilettura finale per fornire un file leggibile e comprensibile, se possibile molto simile a quello originale
Può anche essere richiesta una fase cosiddetta di DTP per la creazione di un file in un formato grafico, ma questa fase non è contemplata nella traduzione ed è richiesto un grafico esterno o interno all’azienda. Di norma è sufficiente l’invio dei file in formato Word, Excel, PowerPoint o comunque in un formato leggibile dal cliente, che spesso sarà lui stesso a occuparsi del DTP.

Esempio di calcolo del costo di una traduzione tecnica

Facciamo dunque un rapido esempio in modo che sia facile per tutti comprendere quanto costa una traduzione tecnica di cui abbiamo bisogno:
Il testo è composto da 1000 parole, si tratta di una traduzione tecnica pura e supponiamo che sia una lingua abbastanza diffusa, ad esempio il francese e che quindi la tariffa sia di circa 0,11 € a parola.
1000 x 0,11 € = 110 € (+IVA)
Semplice no? Ovviamente se la traduzione è offerta da Agenzie di traduzione certificate ISO come la Lionspeech, nel prezzo sarà inclusa anche la revisione, mentre chiedendo a un traduttore freelance, ci si dovrà accontentare di quello che ci fornisce lui o lei, senza alcun controllo. Ne vale veramente la pena?

Ti interessa approfondire l’argomento con noi? Puoi scrivere all’indirizzo e-mail info@lionspeech.com o richiederci informazioni dal form qua sotto. In alternativa puoi chiamare il numero 393-5651660 e sarai inoltrato al responsabile locale della tua zona.





Costo traduzione, Prezzo traduzione, Traduzioni, traduzioni tecniche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lionspeech di Marco Tedeschi SRL
PI 03341611204 – CF 03341611204

Sede Legale
Via Caduti di Amola 22/2
40132 Bologna Italia
Email info@lionspeech.com
Tel (+39) 051-4599133
Cell (+39) 393-5651660


Confindustria Partner Lionspeech
Lionspeech ISO 9001

Federlingue Lionspeech partner
Lionspeech ISO 9001

Le informazioni contenute in questo sito sono di natura informativa. Lionspeech si riserva di modificarle senza preavviso.
Tutti i diritti riservati – All rights reserved

× Come possiamo aiutarti?

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie. Privacy Policy e Cookies

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi