Traduzione sottotitoli e marketing

Traduzione sottotitoli e marketing

Quando si parla di traduzione di sottotitoli, si pensa solo ed esclusivamente ai propri telefilm preferiti o alle sale cinematografiche. Con l’avvento di YouTube e della cosiddetta comunicazione “visual” invece le aziende e gli studenti dovrebbero guardare al sottotitolaggio come a un importante strumento di marketing e di apprendimento, che può sia aumentare il fatturato di una società all’estero nell’ottica della cosiddetta “internazionalizzazione”, sia migliorare notevolmente le prestazioni di uno studente o di un professionista che si accingono ad imparare in modo sempre più approfondito una lingua straniera.

Il sottotitolaggio, così come il doppiaggio, è la forma di traduzione audiovisiva più nota e utilizzata e si suddivide in
sottotitolaggio intralinguistico (i sottotitoli sono nella stessa lingua del dialogo del video)
– sottotitolaggio interlinguistico (i sottotitoli sono in una lingua diversa dalla lingua dei dialoghi).

Il sottotitolaggio intralinguistico si usa, ad esempio, per raggiungere un pubblico costituito essenzialmente da soggetti con deficit uditivo, i quali non potrebbero altrimenti accedere ad alcun contenuto audiovisivo; inoltre rappresenta un utile strumento per imparare e insegnare il lessico di una lingua straniera, essendo in grado di favorire l’acquisizione di nuove parole e agevolarne il riconoscimento grafico, specie nel caso di una lingua come l’inglese in cui non vi è un’esatta corrispondenza tra pronuncia e scrittura.

Il sottotitolaggio interlinguistico invece richiede, di base, una “semplice” trascrizione a video del testo pronunciato (con alcuni accorgimenti per i non udenti), il secondo tipo di sottotitolaggio è il risultato di varie operazioni, e non una semplice traduzione dei dialoghi presenti nel filmato. Prevede generalmente le seguenti fasi:
Spotting o modello: localizzazione dei tempi di entrata e uscita dei sottotitoli, sincronizzati con l’audio, calcolando i tempi minimo e massimo di durata e rispettando i cambi di inquadratura e di scena. Ovviamente questo processo, nel sottotitolaggio intralinguistico (primo tipo), risulta più semplice in quanto già all’origine spesso la lunghezza della scena corrisponde al parlato, ma purtroppo anche in questo caso non sempre è così.
Traduzione/adattamento: traduzione del testo originale e relativo adattamento e allineamento ai caratteri permessi in base alla durata del sottotitolo.
Simulazione: visualizzazione dei sottotitoli tradotti, allineati con l’immagine e l’audio per verificare che si rispettino tutti i criteri e che si possano leggere in modo naturale senza alcuna difficoltà.

I sottotitoli interlinguistici sono uno strumento di grande efficacia. Oltre che per l’apprendimento, possono essere infatti utili per promuovere, ad esempio, una propria creazione video da presentare ad un festival internazionale o un video della propria azienda che vuole espandersi a livello internazionale.

Non solo: l’importanza dei sottotitoli è sempre da considerare, soprattutto quando si organizza una conferenza o un convegno a cui spesso partecipano persone di diverse nazionalità e che apprezzeranno maggiormente il valore delle parole del relatore. Per quanto riguarda l’apprendimento, vi sarà sicuramente capitato di aver visto almeno una volta un film o un telefilm sottotitolato e gli approcci possono essere stati molteplici.

È indubbio che durante la visione di un film con sottotitoli sia necessario prestare particolare attenzione perché, oltre a vedere semplicemente il film, occorre anche leggere e tenere dunque attive diverse parti del nostro cervello; in compenso, come diversi autori affermano, i sottotitoli favoriscono lo sviluppo di particolari strategie cognitive sia perché l’input audiovisivo (immagine, audio e testo) permette di recuperare e processare l’informazione attraverso tre canali diversi sia perché chi sta guardando un film con sottotitoli avverte le differenze linguistiche tra ciò che sente (l’audio) e ciò che legge (i sottotitoli) e prova a compensare le informazioni e a ricostruire gli elementi che non sono espliciti.

L’uso di sottotitoli è dunque particolarmente importante per imparare una lingua straniera e aiuta alla comprensione per diversi motivi: per il fatto di fare delle associazioni visive tra parole e immagini o perché è una sfida leggere e identificare parole chiave ad una certa velocità. Per ultimo, altri autori concordano nell’affermare che la presenza di sottotitoli nei film stimoli l’interesse per la lingua originaria del video e aiuti a potenziare la sicurezza.

Secondo uno studio empirico condotto da Borras e Lafayette, chi ricorre ai sottotitoli ha un’attitudine positiva rispetto a chi non ne fa ricorso poiché i sottotitoli forniscono un feedback istantaneo che rende ancora più positiva l’esperienza dell’apprendimento. Svariate possono essere le motivazioni che spingono a volere far sottotitolare un video, ma la cosa certa è che se ci si vuole espandere a livello internazionale, occorre sicuramente ricorrere alla traduzione di sottotitoli in una lingua straniera, ovvero la traduzione e l’adattamento dei messaggi contenuti nel video.

Oggi la promozione di un marchio parte proprio dai video. Infatti è stato ampiamente dimostrato che una buona campagna promozionale, per avere successo nel web, deve ricorrere alla divulgazione e alla diffusione dei video che, se creati con professionalità, sono in grado di attirare molto di più l’attenzione degli utenti. Oggi esistono diverse piattaforme che permettono di far girare i video a livello internazionale, non solo nel paese di provenienza ma anche all’estero. Motivo in più per realizzare un video di qualità e, soprattutto, per inserire al suo interno la traduzione con sottotitoli, che garantisce una maggiore chiarezza sul prodotto/servizio e/o marchio.

La traduzione di sottotitoli è un lavoro complesso e articolato, richiede serietà ed esperienza non solo nella parte tecnica del video, ma anche un’estesa conoscenza delle lingue straniere. Se desiderate dunque che la vostra azienda acquisisca una fama a livello internazionale per ampliare ulteriormente il raggio d’azione e conquistare il pubblico di tutto il mondo non vi resta che mettervi in marcia e ricorrere a questo straordinario strumento dai risultati eccezionali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lionspeech di Marco Tedeschi SRL
PI 03341611204 – CF 03341611204

Sede Legale
Via Caduti di Amola 22/2
40132 Bologna Italia
Email info@lionspeech.com
Tel (+39) 051-4599133
Cell (+39) 393-5651660


Confindustria Partner Lionspeech
Lionspeech ISO 9001

Federlingue Lionspeech partner
Lionspeech ISO 9001

Le informazioni contenute in questo sito sono di natura informativa. Lionspeech si riserva di modificarle senza preavviso.
Tutti i diritti riservati – All rights reserved

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie. Privacy Policy e Cookies

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi