fbpx

Traduzioni a Brugg e in Svizzera

Traduzioni Lionspeech Brugg Svizzera
Traduzioni Lionspeech a Brugg e in Svizzera

IL PAESE PIÙ MULTILINGUE D’EUROPA, DOVE IL MONDO GERMANICO INCONTRA QUELLO LATINO

La Svizzera, la più antica democrazia del mondo, risalente al 1291 e precisamente al 1° agosto del 1291, quando i 3 cantoni di Schwytz (che ha dato il nome al paese), Uri (il cantone di Guglielmo Tell) e Unterwalden strinsero il mitico patto del Rütli, sebbene nata di lingua germanica, divenne ben presto plurilingue.

Infatti, nel corso della sua lunga e gloriosa storia, ai tre cantoni originali se ne aggiunsero molti altri (fino ad arrivare ai 26 attuali), dei quali alcuni di lingua francese, uno di lingua italiana e uno parzialmente di lingua romancia (un’affascinante lingua neolatina, simile al ladino dell’Alto-Adige, Friuli e Veneto, e parlata oggi da sole 40.000 persone, nel cantone dei Grigioni).

Una vera miscela di lingue, un melting pot esaltato dal fatto che alcuni cantoni sono bilingui (tedesco/francese), come quello di Berna, quello di Neuchâtel, quello del Vallese e il cantone di Friburgo e un cantone è addirittura trilingue, ovvero il cantone dei Grigioni, dove si parla tedesco, romancio e italiano.

In Svizzera la lingua più parlata è il tedesco e per la precisione lo Schwyzerdütsch, un dialetto alemannico (cioè originario della zona sud-occidentale della Germania, nota anticamente come Svevia e attualmente coincidente con il Land del Baden-Württemberg) che è diventato così diverso dal tedesco “classico” da non essere più intellegibile agli stessi tedeschi. È il dialetto, come dire, più dialetto che ci sia, diversissimo dalla lingua madre.
Si pensi ad esempio che il termine etwas, che in tedesco significa qualcosa, in Schwyzerdütsch si dice öppis!
Lo Schwyzerdütsch non riesce tuttavia ad assurgere allo stato di lingua nazionale, pur essendo parlato praticamente da TUTTI gli svizzeri tedeschi, poiché ne esiste solo una forma orale (con diverse espressioni e accenti, a seconda dei cantoni) ed è impossibile mettersi d’accordo su quale delle tante varianti regionali scritte sia quella da adottare. Pertanto tutto ciò che è scritto, in Svizzera, è scritto in tedesco “classico” mentre ogni svizzero-tedesco parla, tutti i giorni (perfino i professori universitari a lezione!), SEMPRE E SOLO lo Schwyzerdütsch, una dicotomia paradossale, che possiede solo la Svizzera in tutto il mondo.

Sebbene il tedesco sia la lingua maggioritaria (parlata dal 65% della popolazione), le altre lingue non sono state relegate al ruolo di minoranze, ma sono tutte lingue nazionali ufficiali, a pari livello: il francese (23%), l’italiano (8%) e perfino il romancio (0,5%), parlato solo in una parte del cantone dei Grigioni.

Quindi la Svizzera ha ben 4 lingue nazionali, è il paese europeo più plurilingue, a livello di riconoscimento ufficiale, e, non solo, nei fantastici laghi svizzeri sono pure confluite lingue provenienti da tutta Europa.

La neutralità svizzera, la sua accoglienza nei confronti di letterati, dissidenti e rivoluzionari, ha portato nella Confederazione intellettuali, cospiratori, rivoluzionari (Lenin..) e letterati (Joyce..) da ogni parte del mondo.

A questo si aggiunge la vocazione turistica e sportiva di quel meraviglioso paese, che ne fa una delle principali mete turistiche mondiali. Milioni di turisti appassionati di montagne, sci, laghi e bellezze artistiche affollano il paese ogni anno.

Come se questo non bastasse, le lingue la fanno da padrone anche in altri campi, primi tra tutti l’industria e l’agricoltura. La Svizzera, pur essendo un paese di medie dimensioni, è il paese più ricco del mondo (o comunque compare sempre tra i primi tre, il PIL pro-capite annuo è di 83.000 euro!) ed è una potenza industriale di primissimo ordine, per non parlare dell’agricoltura e del settore agroalimentare dove la Svizzera è all'avanguardia mondiale.

Industria meccanica di precisione, agroalimentare di alta qualità, elettronica, automazione industriale e mille altri rami della moderna industria. Un paese ricco, prospero e stupendo, che offre e richiede un oceano di servizi linguistici, traduzioni e interpretariato di ogni sorta.

Lionspeech non poteva rimanere indifferente al richiamo della sirena elvetica e ha aperto una sede a Brugg, bellissima città medievale nel cantone settentrionale di Argovia, uno dei cantoni più avanzati e industrializzati della Confederazione.

La Svizzera, in proporzione al numero di abitanti, è il paese al mondo che fa più uso di traduzioni e servizi linguistici. Una miniera d’oro per chi si occupa di consulenza linguistica.

L’industria, l’agricoltura, il turismo, gli organi amministrativi cantonali e federali, gli organismi internazionali, richiedono continuamente decine di migliaia di traduzioni. Nelle 4 lingue nazionali, ovviamente, perché TUTTO in Svizzera va tradotto reciprocamente, a partire da qualsiasi legge, regolamento, atto e direttiva, ma non solo. Il turismo richiede servizi linguistici nelle lingue più strane e l’industria, l’agricoltura e il settore agroalimentare, che esportano in tutto il mondo, hanno la necessità di tradurre manuali, opuscoli, siti internet e pagine social in moltissime lingue diverse.

I servizi richiesti devono essere tutti di ALTISSIMA QUALITÀ, perché tutto in Svizzera deve essere di alta qualità e Lionspeech è specializzata proprio in questo: alta qualità.

Un’altra fonte di servizi linguistici di punta è costituita dal nuovo settore dell’eco-compatibile, un ambito in cui la Svizzera primeggia a livello mondiale. Un settore molto difficile e delicato in cui la Lionspeech ha un’esperienza pluriennale.

La Svizzera è una montagna di lingue straniere e sulla sua vetta sventola il leone della Lionspeech.

Una vera rivoluzione in Svizzera e a Brugg: traduzioni tecniche, traduzioni giurate e legali, interpretariato, speakeraggio multilingua, SEO copywriting e traduzioni commerciali/web.
E con il nuovo servizio Lionspeaky®, puoi fare parlare i tuoi video in qualsiasi lingua, in modo semplice ed economico.

Lionspeaky video
Listen to the lion roaring in you!

CONTATTI
 

DOVE SIAMO

Erlenweg 1, 5200 Brugg, Svizzera

Ottieni indicazioni stradali 

Ruggisci con noi in Svizzera

Lionspeech Traduzioni in Svizzera e a Brugg

Scopri la responsabile di Lionspeech Traduzioni in Svizzera e a Brugg

La nostra responsabile Lionspeech Traduzioni in Svizzera Hertha Pirastu sarà lieta di aiutarti per qualsiasi richiesta di traduzioni e interpretariato a Brugg e in tutta la Svizzera. Lionspeech - All you can speak!

Traduzioni tecniche e scientifiche Lionspeech

Traduzioni tecniche e scientifiche

Traduzioni in Svizzera e a Brugg per tutte le esigenze e per tutte le tasche. Manuali, istruzioni per l'uso e documenti di qualsiasi tipo. Il tutto firmato Lionspeech.
Listen to the lion roaring in you!

Traduzioni legali e giurate Lionspeech

Traduzioni legali e giurate

Traduzioni giurate, asseverazioni, apostille in Svizzera e a Brugg. Traduttori giurati per i tuoi documenti, per viaggiare, per lavoro o per il permesso di soggiorno. Scegli Lionspeech - All you can speak.

Lionspeech di Marco Tedeschi SRL
PI 03341611204 – CF 03341611204

Sede Legale
Via Caduti di Amola 22/2
40132 Bologna Italia
Email info@lionspeech.com
Tel (+39) 051-4599133
Cell (+39) 393-5651660


Confindustria Partner Lionspeech
Lionspeech ISO 9001

Federlingue Lionspeech partner
Lionspeech ISO 9001

Le informazioni contenute in questo sito sono di natura informativa. Lionspeech si riserva di modificarle senza preavviso.
Tutti i diritti riservati – All rights reserved

× Come possiamo aiutarti?

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie. Privacy Policy e Cookies

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi