Un interprete per te Lionspeech

Un interprete per te

L’interprete offre un servizio di interpretariato che differisce in modo sostanziale dalla traduzione. Quest’ultima infatti è esclusivamente scritta, mentre l’interpretariato richiede una conoscenza orale e mnemonica degli argomenti che dovranno essere trattati nel corso della conferenza, del corso o della trattativa. Per tale motivo l’interprete, a differenza del traduttore, dovrebbe avere a disposizione almeno una settimana per la preparazione, nonché siti di riferimento e documenti necessari.

Quando ci si rivolge all’Agenzia di traduzione e interpretariato Lionspeech è dunque sempre opportuno fornire le seguenti informazioni:
Tipo di interpretariato: in simultanea, in consecutiva o di trattativa
Documenti di riferimento
Numero di ore effettive da svolgere

Per capire meglio le differenze tra i tre tipi di interpretariato, riportiamo qui sotto una spiegazione delle diverse attività:

Interpretariato in simultanea: forse il tipo più noto di interpretariato, ma molto più difficile da organizzare. In questo tipo di interpretariato, l’interprete è dotato di cuffia e cabina e deve veicolare in simultanea, ovvero durante il discorso stesso dell’oratore, il messaggio in un’altra lingua.
Questo interpretariato è costoso, perché richiede almeno 2 interpreti che si alternano, in quanto l’attività è molto faticosa e sono richieste pause frequenti per riposarsi.

Interpretariato in consecutiva: in questo tipo di interpretariato, l’interprete attende che l’oratore smetta di parlare e ripete nell’altra lingua il messaggio trasmesso.
Nonostante sia molto faticoso, l’interprete ha in questo caso il tempo di riposarsi, almeno fisicamente, durante il discorso dell’oratore.
La difficoltà consiste nella sincronizzazione corretta dei tempi tra il discorso iniziale e l’interpretariato successivo.

Interpretariato di trattativa: utilizzato di norma durante le trattative commerciali. In questo caso l’interprete funge da intermediario e fa in modo che i due attori della trattativa si comprendano pienamente.

Un ulteriore tipo di interpretariato è lo chuchotage, dove l’interprete siede a fianco della persona che deve comprendere il discorso e gli traduce nell’orecchio in simultanea il contenuto generale del discorso, in modo che questi possa comprenderlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lionspeech di Marco Tedeschi SRL
PI 03341611204 – CF 03341611204

Sede Legale
Via Caduti di Amola 22/2
40132 Bologna Italia
Email info@lionspeech.com
Tel (+39) 051-4599133
Cell (+39) 393-5651660


Confindustria Partner Lionspeech
Lionspeech ISO 9001

Federlingue Lionspeech partner
Lionspeech ISO 9001

Le informazioni contenute in questo sito sono di natura informativa. Lionspeech si riserva di modificarle senza preavviso.
Tutti i diritti riservati – All rights reserved

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Clicca ok per proseguire la navigazione e acconsentire all’uso dei cookie. Privacy Policy e Cookies

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi